“Canzoniere” di Francesco Petrarca

Link risorsa

Riassunto: “Canzoniere” di Francesco Petrarca
Lo stesso Petrarca raccolse in un “Canzoniere” tutte le liriche da lui scritte in volgare, complessivamente 366 (317 sonetti, 4 madrigali, 7 ballate, 9 sestine, 29 canzoni), di cui solo una trentina non riguardano il suo amore per Laura e sono ispirate a motivi religiosi (“Vergine bella”), politici (“Italia mia” e “Spirto gentil”), polemici (contro la curia avignonese), per cui i titoli delle due parti in cui è divisa l’opera sono:”Rime in vita di Madonna Laura” e “Rime in morte di Madonna Laura”.